Fertilità: quanto contano gli stili di vita

Dic 14, 2020

La fertilità è un bene da tutelare e preservare sin dall’infanzia.

Fumo, alcool, sostanze stupefacenti, disordini alimentari, sedentarietà ed eccessiva attività fisica, e stress sono i principali fattori di rischio capaci di influenzare negativamente la salute riproduttiva di un individuo.

Circa il 13% dell’infertilità femminile può essere causato dal fumo, che può provocare anche un aumento del numero di aborti, di gravidanze extrauterine, e anticipa la comparsa della menopausa. 

 

  • Infertilità femminile causata dal fumo 13% 13%

Numerosi studi condotti su pazienti sottoposte a tecniche di procreazione assistita (PMA) dimostrano nelle donne fumatrici più bassi tassi di successo. Il fumo di sigaretta, in quantità eccessiva, sembra inoltre ridurre numero, motilità e morfologia degli spermatozoi. Le sostanze tossiche contenute nel fumo di sigaretta sono in grado danneggiare la cromatina e il DNA degli spermatozoi in misura direttamente proporzionale al numero di sigarette fumate. Anche i cannabinoidi possono interferire con l’impianto degli embrioni e la motilità degli spermatozoi.

Nella donna il consumo eccessivo di alcol, altera i meccanismi dell’ovulazione e dello sviluppo ed impianto dell’embrione; nell’uomo, invece, danneggia i testicoli, riduce i livelli di testosterone e danneggia la maturazione degli spermatozoi.

Ciò che mangiamo si riflette inevitabilmente sul nostro stato di salute e quindi anche sulla salute dei nostri gameti (ovociti e spermatozoi). Mangiare troppo (e male) può ad esempio alterare il ciclo mestruale e aumentare il rischio di aborti e complicanze ginecologiche. Nell’uomo una dieta eccessiva provoca riduzione dei livelli di testosterone e alterazioni del liquido seminale.

Al contrario l’eccessiva magrezza nelle donne può provocare assenza del ciclo mestruale e dell’ovulazione.

Dati epidemiologici dimostrano che se il peso torna normale, nel 70% dei casi anche la fertilità viene recuperata.

Lo sport, in generale, ci aiuta ad avere un buono stato di salute generale e riproduttiva. Tuttavia l’eccessiva sedentarietà e un’attività fisica troppo intensa, possono alterare l’assetto ormonale e riproduttivo sia maschile che femminile. L’utilizzo di sostanze dopanti possono portare ad alterazioni del desiderio sessuale, della funzione erettile e della capacità riproduttiva negli uomini, e alterazioni nel ciclo mestruale ed infertilità nelle donne, con conseguenze anche gravi.

Infine, ultimo aspetto ma non ultimo per importanza è la condizione di stress in cui oggi viviamo. Lo stress può diventare ansia che scatena una serie di problematiche personali e della coppia e che rallentano l’instaurarsi di una gravidanza. Lo stress è infatti uno dei “nemici nascosti” della fertilità maschile e femminile. È noto, infatti, che alti livelli di stress possono provocare alterazioni nell’ovulazione e nel ciclo mestruale, nonché agire negativamente sui livelli di testosterone maschile e sulla produzione di spermatozoi.

Le cause dell’infertilità sono numerose e di diversa natura e, per alcune di esse, si può intervenire con diagnosi tempestive, attraverso cure farmacologiche e terapie adeguate, mentre per altre, si rende necessario il ricorso a tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA).

Il nostro consiglio è quello di prediligere uno stile sano e salutare, evitando gli eccessi di qualsiasi natura e genere. Ciò probabilmente non sarà sempre l’unica soluzione ai problemi di infertilità, ma ci aiuterà a risolverli.

Molti aspetti delle nostre vite non si possono modificare, ma lo stile di vita si può cambiare!

 

 

Dott.ssa Laura Gambera

Dott.ssa Laura Gambera

RESPONSABILE LABORATORIO / EMBRIOLOGO

La Dottoressa Laura Gambera si laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Siena, nel 1996 con votazione 110/110 con lode. Nel 1997 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo.Nel 2000 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Biologia delle Cellule Germinali. È autrice di n. 30 pubblicazioni su riviste internazionali dotate di Impact Factor.

Articoli recenti

Prima visita online gratuita
con i nostri specialisti

Il nostro obiettivo è quello di realizzare  nel migliore
dei modi il vostro desidero più grande

Prendi  ora il tuo appuntamento

Compila il form indicando i tuoi dati e il giorno e fascia oraria in cui desideri essere ricontattato. Il nostro staff sarà lieto di organizzare il tuo primo incontro GRATUITO CON LO STAFF MEDICO per una consulenza sul percorso di PMA. Prenderemo in esame la situazione in modo personalizzato e accurato

Compila il form indicando i tuoi dati e il giorno e fascia oraria in cui desideri essere ricontattato. Il nostro staff sarà lieto di organizzare il tuo primo incontro GRATUITO CON LO STAFF MEDICO per una consulenza sul percorso di PMA. Prenderemo in esame la situazione in modo personalizzato e accurato

Quando vuoi essere contattato?