Aperto:Lun - Ven, 8:00 - 17:00 - Sab, 08:00 - 13:00
Viale Toselli, 94/F - SIENA
Chiamaci0577 222224

ETEROLOGA

La fecondazione eterologa è una tecnica di fecondazione assistita che prevede l’utilizzo di gameti (maschili e/o femminili) provenienti da un donatore che dona in modo volontario le proprie cellule riproduttive alla coppia ricevente.

In seguito alla sentenza della Corte Costituzionale 162/2014, la Fecondazione Eterologa in Italia è stata reintrodotta ed è stato dunque sancito il diritto al ricorso a tale tecnica per le coppie affette da patologie irreversibili a carico delle cellule riproduttive.

Presso A.G.I. Medica è possibile effettuare le seguenti tipologie di trattamenti di fecondazione eterologa:

  • Eterologa Femminile: si parla di Ovodonazione quando è necessario ricorrere all’utilizzo di ovociti di una donatrice, che vengono inseminati con gli spermatozoi del partner maschile della coppia.
  • Eterologa Maschile: nei casi di sterilità maschile assoluta si rende necessario ricorrere alla donazione degli spermatozoi; in questo caso gli ovociti della partner femminile della coppia verranno inseminati con gli spermatozoi donati.
  • Eterologa Doppia: questa tecnica di fecondazione assistita viene applicata quando, per vari motivi, i gameti di entrambi i componenti della coppia risultano inutilizzabili ai fini di una procreazione spontanea o medicalmente assistita, ed è quindi necessario l’utilizzo di ovociti e spermatozoi provenienti da una donazione.

Attualmente in Italia è ancora difficoltoso il reperimento di donatori locali che possano soddisfare le innumerevoli e crescenti richieste. Per tale motivo il Centro A.G.I. Medica, è stato accreditato ed autorizzato all’importazione di gameti da Cliniche Europee Certificate che abbiano recepito tutte le normative in tema di Procreazione Medicalmente Assistita di tipo Eterologo imposte dalla legge italiana, garantendo i massimi standard di sicurezza e affidabilità. Tutti i donatori e le donatrici sono sottoposti ad accurati accertamenti genetici e infettivologici, (D.lgs. 191/07 e della Dir. 17/2006 all 3), con le modalità e alle condizioni previste dai protocolli medici adottati descritti nelle Direttive Europee (n.2004/23/CE, 2006/17/CE e 2006/86/CE).

Il contributo di un donatore di gameti è esclusivamente di carattere genetico e, di conseguenza, il donatore NON può esercitare alcun diritto legale e giuridico sul nascituro come sancito dalla legge italiana (D.lgs n° 191/2007); la famiglia in cui il bambino frutto di fecondazione eterologa nasce è, perciò, a tutti gli effetti l’unica famiglia riconosciuta dalla legge.

Presso il Centro A.G.I. Medica, le coppie che devono sottoporsi ad un trattamento di Fecondazione Eterologa ricevono sin dalle prime fasi una consulenza psicologica specializzata, per poter affrontare il percorso in maniera serena e consapevole.