Aperto:Lun - Ven, 8:00 - 17:00 - Sab, 08:00 - 13:00
Viale Toselli, 94/F - SIENA
Chiamaci0577 222224

Prelievo microchirurgico degli spermatozoi

Nei pazienti affetti da infertilità maschile di grado severo riconducibile a cause organiche (es. agenesia dei dotti deferenti, azoospermia ostruttiva etc) è possibile recuperare gli spermatozoi necessari per eseguire una fecondazione in vitro attraverso biopsia testicolare (TESE)

Al Centro A.G.I. Medica è possibile eseguire questa tecnica, previa valutazione andrologica specialistica con anamnesi accurata.

  • TESE: il prelievo degli spermatozoi avviene attraverso una piccola incisione della tunica albuginea attraverso la quale si preleva un frammento di polpa testicolare. I frammenti recuperati vengono smembrati meccanicamente in laboratorio in modo da permettere agli spermatozoi il distacco dalle cellule del Sertoli. L’intervento può essere eseguito sia a scopo diagnostico con eventuale crioconservazione degli spermatozoi qualora vengano reperiti, sia contestualmente al pick-up per poterli utilizzare a fresco per l’inseminazione degli ovociti tramite tecnica ICSI.

Questa procedura avvengono in regime ambulatoriale, in anestesia locale, con o senza sedazione. Il paziente viene dimesso nel giro di un paio d’ore ed è in grado di riprendere la sua quotidianità in 24 ore.