Accesso alle prestazioni a carico del S.S.N.

Dal 2015 A.G.I. Medica è convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) per i trattamenti di fecondazione assistita. Presso il nostro Centro pertanto è possibile eseguire le tecniche sia in regime convenzione con il SSN che in regime privato.

Le procedure di PMA possibile eseguire in regime convenzione con il SSN sia di I° che di II° livello:

  • Spermiogramma
  • Il monitoraggio ecografico dell’ovulazione
  • L’Inseminazione intrauterina

Le procedure di II° livello comprendono:

  • Spermiogramma
  • La fecondazione in vitro ed embryo transfer (FIVET)
  • La fecondazione in vitro ed embryo transfer (ICSI) omologa / eterologa
  • La fecondazione in vitro con iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo (ICSI) anche con aspirazione epididimaria o testicolare di spermatozoi (PESA/TESA)

DOPO L’ENTRATA IN VIGORE  DEI NUOVI –  LEA –

Requisiti  per accedere alle prestazioni Procreazione Medicalmente Assistita a carico del SSN (Servizio Sanitario Nazionale)

  • Requisiti e documenti per accedere alle prestazione

    Per poter accedere alle prestazioni di procreazione medicalmente assistita con oneri a carico del SSN, la coppia deve rispondere ai seguenti requisiti:

    • Residenza in Toscana
    • Residenza fuori dalla Regione Toscana
    • Età della partner femminile minore o uguale a 42 anni ( 42 e 363 Giorni)
    • Non aver usufruito precedentemente di più di 3 prestazioni di PMA di I livello e di più di 2 prestazioni di PMA di II livello.

    La documentazione necessaria per l’accesso ai trattamenti è la seguente:

    • Richiesta, a nome della donna, sul ricettario regionale del proprio medico curante con una delle seguenti indicazioni in base al trattamento previsto:
    • “inseminazione intrauterina”
    • “ciclo di fertilizzazione in vitro con o senza iniezione intracitoplasmatica dei gameti”
    • “inseminazione intrauterina con donazione di gameti maschili”
    • “fecondazione in vitro da donazione di ovociti” e “reperimento di ovociti da banche”
    • “fecondazione in vitro da donazione di gameti maschili” e “reperimento di gameti  maschili da banche” 

    Come disposto dalla ASL locale, sulla richiesta devono essere obbligatoriamente riportati negli appositi spazi la data di emissione, il codice fiscale e il codice regionale  Se questi non dovessero essere correttamente compilati la richiesta risulterà non valida.

    • Modulo di autocertificazione, a nome della donna, del numero di cicli di I o II livello effettuati in Regione Toscana da compilare in data successiva a quella riportata nella richiesta sul ricettario regionale. In caso di insuccesso la ripetibilità delle stesse prestazioni è fino a 3 volte (4 cicli totali) per le prestazioni di primo livello e fino a 2 volte (3 cicli totali) per le prestazioni di secondo livello. L’utente è tenuto pertanto ad autocertificare la propria idoneità all’accesso alla prestazione in quanto compresa nel numero dei cicli consentito.
    • Fotocopia fronte/retro della tessera sanitaria della donna;
    • Fotocopia fronte/retro dei documenti d’identità, in corso di validità, sia della donna che dell’uomo;
    • Per il I livello: pagamento, da effettuare presso la segreteria del Centro la mattina dell’inseminazione intrauterina, del ticket omnicomprensivo (importo pari a 100€);
    • Per il II livello: pagamento, da effettuare presso la segreteria del Centro la mattina del prelievo ovocitario, del ticket omnicomprensivo (importo pari a 500€);
    • Fotocopia di eventuali esami
  • Prenotazione

    agendaLa prenotazione può essere effettuata:

    per prenotare una prestazione occorre comunicare: cognome e nome, dati anagrafici, residenza, recapito telefonico, eventuale quesito diagnostico. Rivolgendosi di persona all’Accettazione del Centro A.G.I. Medica sito in Siena, Viale Toselli 94/F, telefonando al numero 0577222224 ( 4 Linee ) Per oppure, inviando un messaggio tramite posta elettronica utilizzando apposito modulo “Contatti” sul nostro sito (un operatore vi contatterà via e-mail o via telefono per proporre una data).

    orario  d’apertura Front office al pubblico

    Dal lunedì al venerdì     dalle ore 8,30 alle ore 20,00

    Il sabato                         dalle ore 8,30 alle ore 13,00

    Il   personale Front Office è qualificato, ben formato e pronto a darvi tutte le informazioni inerenti:

    • le prestazioni effettuate all’interno della struttura,
    • le modalità d’accesso alle prestazioni,
    • la modalità del ritiro dei referti in termini di tempi ed orario,
    • gli informativi sulla privacy e sulle prestazioni sanitarie erogate,
    • i costi delle prestazioni e le modalità di pagamento.