Dal 2015 A.G.I. Medica è convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) per i trattamenti di fecondazione assistita. Presso il nostro Centro pertanto è possibile eseguire le tecniche sia in regime convenzione con il SSN che in regime privato.

Le procedure di PMA possibile eseguire in regime convenzione con il SSN sia di I° che di II° livello:

  • Spermiogramma
  • Il monitoraggio ecografico dell’ovulazione
  • L’Inseminazione intrauterina

Le procedure di II° livello comprendono:

  • Spermiogramma
  • La fecondazione in vitro ed embryo transfer (FIVET)
  • La fecondazione in vitro ed embryo transfer (ICSI) omologa / eterologa
  • La fecondazione in vitro con iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo (ICSI) anche con aspirazione epididimaria o testicolare di spermatozoi (PESA/TESA)

DOPO L’ENTRATA IN VIGORE  DEI NUOVI –  LEA –

Requisiti  per accedere alle prestazioni Procreazione Medicalmente Assistita a carico del SSN (Servizio Sanitario Nazionale)

Per poter accedere alle prestazioni di procreazione medicalmente assistita con oneri a carico del SSN, la coppia deve rispondere ai seguenti requisiti:

  • Residenza in Toscana
  • Residenza fuori dalla Regione Toscana
  • Età della partner femminile minore o uguale a 42 anni ( 42 e 363 Giorni)
  • Non aver usufruito precedentemente di più di 3 prestazioni di PMA di I livello e di più di 2 prestazioni di PMA di II livello.

La documentazione necessaria per l’accesso ai trattamenti è la seguente:

  • Richiesta, a nome della donna, sul ricettario regionale del proprio medico curante con una delle seguenti indicazioni in base al trattamento previsto:
  • “inseminazione intrauterina”
  • “ciclo di fertilizzazione in vitro con o senza iniezione intracitoplasmatica dei gameti”
  • “inseminazione intrauterina con donazione di gameti maschili”
  • “fecondazione in vitro da donazione di ovociti” e “reperimento di ovociti da banche”
  • “fecondazione in vitro da donazione di gameti maschili” e “reperimento di gameti  maschili da banche” 

Come disposto dalla ASL locale, sulla richiesta devono essere obbligatoriamente riportati negli appositi spazi la data di emissione, il codice fiscale e il codice regionale  Se questi non dovessero essere correttamente compilati la richiesta risulterà non valida.

  • Modulo di autocertificazione, a nome della donna, del numero di cicli di I o II livello effettuati in Regione Toscana da compilare in data successiva a quella riportata nella richiesta sul ricettario regionale. In caso di insuccesso la ripetibilità delle stesse prestazioni è fino a 3 volte (4 cicli totali) per le prestazioni di primo livello e fino a 2 volte (3 cicli totali) per le prestazioni di secondo livello. L’utente è tenuto pertanto ad autocertificare la propria idoneità all’accesso alla prestazione in quanto compresa nel numero dei cicli consentito.
  • Fotocopia fronte/retro della tessera sanitaria della donna;
  • Fotocopia fronte/retro dei documenti d’identità, in corso di validità, sia della donna che dell’uomo;
  • Per il I livello: pagamento, da effettuare presso la segreteria del Centro la mattina dell’inseminazione intrauterina, del ticket omnicomprensivo (importo pari a 100€);
  • Per il II livello: pagamento, da effettuare presso la segreteria del Centro la mattina del prelievo ovocitario, del ticket omnicomprensivo (importo pari a 500€);
  • Fotocopia di eventuali esami
Contattaci

Non esitare a contattarci saremo lieti di rispondere alle tue richieste.